Storia

Dir. san. Villa l’Ulivo: dott. Daniele Amato
Dir. san. Villa dei Gerani: dott. Andrea Ventimiglia

La casa di cura Villa l’Ulivo e la casa di cura Villa dei Gerani sono due strutture ospedaliere private accreditate a indirizzo riabilitativo intensivo e costituiscono il gruppo Carmide, la cui proprietà fa capo a Sara e Livia Majorana, figlie del fondatore prof. Angelo Majorana.

Le due strutture sono organizzate per offrire un’assistenza sanitaria multidisciplinare che possa seguire il decorso della malattia occupandosi del trattamento farmacologico, della diagnostica e della riabilitazione delle funzioni compromesse al fine di assicurare la maggiore autonomia possibile e la migliore qualità di vita; ciò in linea con la tradizione medica del prof. Majorana.

Le case di cura Villa l’Ulivo e Villa dei Gerani sono dotate di unità operative per le riabilitazioni Neuropsichiatrica, Neurologica, Ortopedica, Cardiologica e di Angiologia.

Le aziende del Gruppo Carmide hanno partecipato da protagoniste a varie altre iniziative imprenditoriali nella Sanità siciliana nel corso soprattutto degli ultimi 20 anni, essendo state parte fondamentale nella creazione e sviluppo del cosiddetto Gruppo Salute Sicilia, ora non più ad esse collegato. La fondazione di una azienda come l’Istituto Oncologico del Mediterraneo spa, ora appartenente a un altro gruppo di imprese, è sicuramente da attribuirsi al contributo vitale di Carmide.

In entrambe le strutture i vari tipi di riabilitazione si possono effettuare in regime di ricovero ordinario o in regime di day hospital in base alla gravità del disturbo e dall’analisi del contesto socio-familiare.